0
CCNL Agidae, firmato il rinnovo

È stato sottoscritto definitivamente il 20 febbraio 2017 il rinnovo 2017-2019 del Contratto Nazionale Agidae.

Si tratta di un buon contratto, che prevede:

  • 110 euro lordi di incremento sul C2, che saranno erogati in tre tranches: 60 euro al 1 gennaio 2017, 20 al 1 gennaio 2018 e 30 al 1 gennaio 2019, oltre a 5 euro mensili per 13 mensilità da destinarsi alla assistenza sanitaria integrativa, per la quale il confronto dovrà aprirsi entro il 30 aprile 2017
  • l’incremento dei permessi per qualificazione, riqualificazione e aggiornamento professionale,
  • l’esclusione dal periodo di comporto delle malattie gravi e delle terapie salvavita, l’incremento del periodo di congedo previsto per legge per le donne vittime di violenza di genere di due mesi di aspettativa non retribuita,
  • l’accordo sui tempi di vestizione di 14 minuti giornalieri.

Sono state inoltre migliorate le relazioni sindacali, anche attraverso un incremento delle materie destinate alla contrattazione integrativa.

Le organizzazioni sindacali hanno ottenuto anche un importante risultato sul tema dello straordinario, che fa chiarezza rispetto al conteggio ed alla retribuzione mensile delle ore lavorate oltre il normale orario di lavoro.

Il contratto mantiene la percentuale dei rapporti di lavoro a tempo determinato al 30%, a fronte di una richiesta di Agidae motivata dalla presenza nelle stesse Istituzioni del contratto afferente al comparto sociosanitario insieme a quello della scuola, che avrebbe potuto provocare problemi applicativi.

Questo è il primo contratto del settore che viene rinnovato, e, visti i contenuti, il risultato assume particolare importanza anche rispetto a tutte le trattative che si stanno aprendo nel settore, dopo l’invio delle piattaforme.

Scarica il CCNL Agidae 2017-2019.

Comments are closed.