0
Limoni, contratto di solidarietà: ipotesi accordo

Si è tenuto l’8 settembre l’incontro con la Società Limoni inerente la procedura di mobilità aperta dalla società con un esubero dichiarato di 177 unità.

Le parti dopo ampia ed approfondita discussione, hanno sottoscritto un’ipotesi di accordo che prevede:

A) contratto di solidarietà per n. 140 negozi, con una riduzione oraria massima del 41% per negozio e del 40% sull’orario individuale di lavoro. Per il part‐time l’orario minimo garantito sarà di 18 ore. All’interno dell’accordo viene regolamentata la gestione delle ore individuali di solidarietà nel caso di missioni o trasferimenti. Il contratto di solidarietà avrà durata fino al 15 ottobre 2017;

B) mobilità con l’esclusivo criterio della non opposizione per un massimo di 80 persone, che prevede l’erogazione di un incentivo lordo di 10.000€, una rateazione per il pagamento del preavviso e dell’incentivo stesso con rate a 3‐4 e 6 mesi dal termine del rapporto di lavoro.

Le strutture sono invitate a effettuare assemblee nei luoghi di lavoro. L’esito delle assemblee dovrà pervenire alle organizzazioni sindacali entro il 15/9/16.