0
Parrucchieri, salute e sicurezza: firmato accordo europeo

Dopo anni di impegno e determinazione, UNI Europa Hair & Beauty e Coiffure EU hanno firmato l’accordo quadro europeo sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro per il settore dell’acconciatura ed estetica.

L’accordo, oltre a essere positivo per i parrucchieri, avrà ricadute sociali per l’intera società poiché abbasserà i costi dei sistemi sanitari nazionali.

Oliver Roethig, Segretario Regionale di UNI Europa, commenta così: «La firma di questo accordo è una pietra miliare sia per il settore dei parrucchieri sia per l’intero Dialogo Sociale europeo. Dopo molteplici delusioni e attacchi all’autonomia e alla legittimità durante la precedente Commissione, i partner sociali sono riusciti ad avere successo per avviare una legislazione sociale a livello europeo. Abbiamo lavorato su questo accordo dal 2012, è un grande successo».

La firma di questo accordo significa che i partner sociali in maniera ufficiale e congiunta chiederanno che venga implementato come legge europea. Ciò assicurerà ai parrucchieri europei gli stessi diritti in un campo d’azione comune.

Prima che il Consiglio riceva l’accordo per la decisione finale, la Commissione europea farà una valutazione d’impatto proporzionale.

UNI Europa e Coiffure EU seguiranno da vicino questi passaggi, ottenendo la legalità obbligatoria dell’accordo.

Scarica l’accordo quadro europeo sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro per il settore dell’acconciatura ed estetica.

 

Comments are closed.