Previdenza complementare

Il sistema pensionistico italiano è un cantiere in continua evoluzione in cui è necessario considerare il processo di invecchiamento della popolazione e gli andamenti del mercato del lavoro. La UilTucs ha sentito la necessità di dare una risposta concreta alle specifiche esigenze di carattere sociale dei lavoratori e, attraverso i Fondi di previdenza complementare di natura negoziale, è riuscita ad ampliare le tutele sociali ai dipendenti dei settori interessati, garantendo il contenimento del deficit della finanza pubblica.

Lo scopo dichiarato della previdenza complementare è assicurare più elevati livelli di copertura previdenziale. La UilTucs è costantemente impegnata, a livello nazionale, a garantire la più alta diffusione della previdenza complementare soprattutto tra i più giovani, che sono i principali destinatari del cosiddetto secondo pilastro. La UilTucs incentiva i giovani ad aderire, in quanto, avendo essi una vita lavorativa con un lungo orizzonte temporale, l’adesione consentirebbe loro di ottenere una pensione integrativa d’importo adeguato a compensare quella, più bassa, offerta dal sistema previdenziale obbligatorio.

I Fondi di natura negoziale in cui la UilTucs, ormai da anni, opera in maniera attiva , sono:

Fon.Te. per i dipendenti da aziende del Terziario (Commercio,Turismo, Servizi);

Previcooper per i dipendenti delle imprese della distribuzione cooperativa.

Fon.Te.

Sede: Via C.Colombo, 137 – 00147 Roma
Telefono: 06/58303558
Fax: 06/5809074
Numero Verde gratuito 800.586.580
Website: www.fondofonte.it
Indirizzo e-mail: callcenter@fondofonte.it

Il FONDO PENSIONE FON.TE. è il Fondo pensione complementare a capitalizzazione per i lavoratori del commercio, del turismo e dei servizi. È una forma di previdenza per l’erogazione di trattamenti pensionistici complementari del sistema obbligatorio, disciplinata dal d.lgs. 5 dicembre 2005, n. 252.

Il FONDO PENSIONE FON.TE. è stato istituito in attuazione dell’Accordo Collettivo Nazionale del 29 novembre 1996 sottoscritto tra CONFCOMMERCIO e FILCAMS – CGIL, FISASCAT – CISL, UILTuCS – UIL. Inoltre, con l’Accordo Collettivo Nazionale del 22 gennaio 1999 sottoscritto tra FEDERALBERGHI, FIPE, FAITA, FIAVET e FILCAMS – CGIL, FISASCAT – CISL, UILTuCS – UIL è stata formalizzata l’adesione a Fon.Te. anche del settore Turismo.
Fon.Te. ha come obiettivo quello di garantire una pensione aggiuntiva a quella pubblica. È possibile inoltre richiedere: ANTICIPAZIONI, RISCATTI E TRASFERIMENTO.

Organi
Adesione
Documenti e modulistica
Statuto
Nota informativa
Allegato alla nota informativa
Progetto Esemplicativo Standardizzato
Modulistica aderenti

Previcooper

Via C.B. Piazza, 8 – 00161 – Roma (RM)
Telefono: 06/44.25.48.42
Fax: 06/44.11.81.06
Website: www.previcooper.it
Indirizzo e-mail: previcooper@previcooper.it

PREVICOOPER è il Fondo Pensione per i lavoratori dipendenti dalle imprese della distribuzione cooperativa – è finalizzato all’erogazione di trattamenti pensionistici complementari del sistema obbligatorio, ai sensi del D.Lgs. 5 dicembre 2005, n. 252.
PREVICOOPER è stato costituito in virtù di quanto stabilito dall’accordo collettivo siglato il 6/12/96 quale parte integrante del CCNL sottoscritto in data 3/12/1994, nonché dall’accordo sottoscritto in data 31/03/98 tra L’Associazione Nazionale delle Cooperative di Consumatori (ANCC – L.N.C.M), l’Associazione Nazionale delle Cooperative fra Dettaglianti (ANCD – L.N.C.M.), la Federazione Nazionale delle Cooperative di Consumo e della Distribuzione (CCI), l’Associazione Italiana Cooperative di Consumo (AGCI) e la FILCAMS-CGIL, la FISASCAT-CISL e la UILTuCS-UIL.

 

Organi
Adesione
Documenti e modulistica
Statuto
Nota informativa
Progetto Esemplicativo Standardizzato
Modulistica aderenti